Assolta la conducente dall’accusa di omicidio colposo

Il Giudice Stefania Selis assolve la conducente del veicolo, in seguito alla perizia di Stefano Ferrigno, dall’accusa di Omicidio Colposo.
La Nissan Micra non si é mossa dallo stop; é stata invece la bici elettrica condotta dalla vittima, Leonardo Lasio, a finire contro l’utilitaria.

Il ciclista, che viaggiava su una bicicletta elettrica, é deceduto in seguito allo scontro con l’auto.

La perizia redatta dal consulente Stefano Ferrigno, in difesa della conducente, ha stabilito che la bicicletta non avrebbe affrontato correttamente la curva e sarebbe finita contro il veicolo fermo allo stop.

L’incidente é avvenuto lungo la strada provinciale che collega Serramanna con Nuraminis, vicino a Viale Cimitero.